Come creare un sito e-commerce e vendere online

Sull’argomento avrai già letto diversi articoli. In questo vogliamo elencare alcune nozioni di base che possono essere utili sia alle attività che possiedo già un sito e-commerce sia a quelle che ne stanno valutando l’uso.

Vendita online come funziona e perché farla

Quando si parla di vendita online, si ipotizzano scenari di crescita esponenziale di vendita dei propri prodotti. Sicuramente avere un sito e-commerce aiuta le vendite, perché potenzialmente possono essere raggiunti molti più clienti rispetto ai canali tradizionali.

Organizzazione e logistica

Quando si valuta la vendita online , si deve necessariamente valutare l’impatto che questo nuovo canale di vendita ha con la nostra gestione.
Se ricevo ordini online, devo essere organizzato per la spedizione al cliente.
Questo vuol dire che devo considerare su quali mercati voglio operare, se voglio vendere solo in Italia o anche all’estero.

I marketplace

Ad aiutare le attività che vogliono vendere online, ci sono i “marketplace”. Il più famoso di questi è sicuramente Amazon, che ormai domina il mercato delle vendite online.
Tutti questi luoghi virtuali di vendita , permettono di creare un proprio negozio online, ed in alcuni casi, come Amazon, consentono di gestire anche la logistica di consegna della merce stessa.

Logicamente nessuno dei marketplace lavora gratuitamente, quindi aprire un negozio su questi spazi ha dei costi, che variano in base ai servizi che vengono scelti, e che possono essere visionati sulle condizioni di adesione degli stessi. Alcuni di questi costi sono legati a percentuali sulle vendite effettuate attraverso il marketplace.

Il proprio sito e-commerce

L’ e-commerce dell’azienda risiede su uno spazio gestito direttamente dalla stessa. Può essere legato al sito aziendale e permette di ricevere gli ordini in maniera diretta, senza passare attraverso il marketplace. Per la realizzazione di un sito e-commerce si può scegliere di :
– farlo sviluppare da una software house specializzata
– usare un CMS specifico per l’e-commerce, vedi PrestaShop, Magento, etc…
– usare un plugin per wordpress pensato per l’e-commerce, vedi WooCommerce

Se esistono i marketplace perchè devo fare un mio sito di e-commerce ?

Tutti gli ultimi studi sul comportamento degli utenti che fanno acquisti online, sottolineano come quelli che erano i percorsi individuati in precedenza, sono stati completamente sconvolti dall’uso contemporaneo di un numero maggiore di dispositivi, che possono accedere alla rete.In linea di massima, il primo passo che l’utente compie, è quello di effettuare una ricerca, normalmente fatta con un dispositivo mobile, cellulare o tablet, per poi passare, in alcuni casi, ad acquisti fatti con un desktop.
Inoltre, normalmente chi acquista online, ha imparato a visionare le recensioni relative al prodotto ed a valutare il venditore.
Proprio per questa parte, ossia per valutare l’affidabilità del venditore, è necessario avere un proprio sito e-commerce.
Per esempio : se sto cercando una nuova lampada e la trovo su Amazon, se cerco il nome del venditore su google ed esce il sito e-commerce proprietario del venditore, dove trovo lo stesso prodotto, magari anche con un piccolo sconto, riesco ad avere sia la visibilità che può darmi il marketplace, ed allo stesso tempo vendere direttamente al cliente.

Una cosa non esclude l’altra

Quindi se decido di vendere online, devo avere una visione totale dell’intero processo ed essere in grado di gestire le varie fasi.

Integrazione delle informazioni

Un modello di base per la vendita online potrebbe essere il seguente :

– sito e-commerce, sul sito aziendale, realizzato tramite Woocommerce in WordPress
– presenza sui principali MarketPlace , Amazon, eBay
– integrazione degli ordini con il proprio software gestionale, in modo da raccogliere gli ordini in un’unica interfaccia, per evitare di dover controllare ogni singola piattaforma

La soluzione web e-commerce di COMPANY015

Scegliendo il modulo “CATALOGO WEB ed APP” di , è possibile integrare il proprio sito e-commerce, realizzato con WooCommerce, con il gestionale. Ogni volta che un utente completa un ordine sul sito, viene automaticamente creato un ordine in COMPANY015. Inoltre il modulo permette di accedere alla gestione del catalogo online da pubblicare anche sul portale guida-aziende-italiane.it e direttamente nell’app quiinzona.
Tramite questo pannello di gestione puoi anche pubblicare le tue offerte in corso, che vengono automaticamente promosse sull’app quiinzona.

La vendita online è un canale da prendere in considerazione per migliorare ed aumentare il proprio bacino di utenti da raggiungere.
Anche le attività più piccole possono usare il canale, impostando un piano di gestione ed integrazione del canale stesso.

condividi questo contenuto
Lascia un tuo parere sull'argomento