Fattura elettronica tempi di invio

fattura elettronica tempi invio

Da quando è partito il nuovo sistema per la fattura elettronica, tutte le attività interessate, hanno cominciato a misurarsi con il nuovo modo di gestire l’emissione e la ricezione dei documenti.

Come funziona l’invio della fattura

Per chi ancora non avesse chiaro il meccanismo lo sintetizziamo :

  • emissione della fattura
  • produzione del file xml
  • invio del file al sistema di interscambio
  • ricezione di eventuali errori di scarto
  • ricezione di notifica di avvenuta consegna

Questo inter semplificato descrive i passi da seguire per l’emissione della fattura. E’ chiaro che ci sono delle variabili che possono intervenire durante tale flusso e che devono essere necessariamente affrontate. Infine per completare l’operazione del ciclo attivo, il documento va “mandato in conservazione“.

Come ridurre i tempi di emissione

Una delle problematiche sollevate in merito alla fatturazione elettronica, riguarda l’allungamento dei tempi per l’emissione della fattura stessa. Ci sono diversi commenti in rete tra  social network e mezzi di stampa, che sottolineano come l’introduzione della fattura elettronica abbia appesantito il lavoro delle aziende e dei liberi professionisti. Proprio per risolvere questa problematica, COMPANY015, gestisce l’emissione della fattura elettronica, e tutte le fasi successive, con un solo click. Il cliente COMPANY015 sa che per emettere le fatture elettroniche ed inviarle ai propri clienti impiega lo stesso tempo di prima. COMPANY015 si preoccupa di creare il file, controllarlo ed inviarlo allo SdI. Tutte le notifiche di ritorno dello SdI vengono automaticamente ricevute da COMPANY015 e segnalate con una notifica sulla dashboard. Tutto questo è integrato nella gestione dell’ attività, in modo da semplificare il lavoro quotidiano.

per capire se ne hai bisogno devi calcolare il tempo che impieghi a fare manualmente quello che potresti far fare ad un softwarescopri tutte le funzioni

Come NON preoccuparsi delle fatture passive

Quando un fornitore emette una fattura verso la nostra attività, noi dobbiamo gestire la fattura elettronica passiva.
Il cliente COMPANY015 sa che riceve una notifica automatica della consegna della fattura passiva, e può aprirla per visionarla ed importala automaticamente in gestione. Quest’operazione logicamente attiva tutta la gestione del ciclo passivo, con la generazione delle scadenze da pagare, l’aggiornamento dell’estratto conto fornitori , l’elenco fatture ricevute, il totale iva acquisti, etc… Anche in questo caso la nostra soluzione è stata quella di “sfruttare” al meglio la fattura elettronica, automatizzando il processo di acquisizione della stessa. Un cliente COMPANY015 impiega meno tempo di prima per registrare una fattura passiva.

Come faccio avere i documenti al commercialista

Il nuovo processo elettronico delle fatture ha coinvolto in maniera massiccia gli studi dei commercialisti. In parecchi casi gli stessi sono costretti a gestire le fatture elettroniche per conto dei propri clienti. Questo potrebbe generare sofferenza nelle operazioni e creare rallentamenti nei normali cicli di gestione delle attività. Dato che il documento elettronico, sia esso attivo che passivo, è basato su uno standard, la soluzione di COMPANY015 prevede la possibilità di abilitare il proprio commercialista ad accedere ad un’area riservata, in cui può scaricare i file XML delle fatture clienti e fornitori, da importare automaticamente nel software dello studio, con cui gestisce la contabilità dell’attività. L’area riservata al commercialista di COMPANY015, offre la consultazione dei documenti attivi i passivi, ma anche la prima nota, lo scambio di documenti in formato pdf, la consultazione degli elenchi clienti e fornitori, l’elenco delle fatture emesse per l’estero ed i riepiloghi per ritenute, cassa e gli altri oneri.

Riepilogando

La fattura attiva viene emessa con un solo click e viene inviata anche in conservazione.
Quando ricevi una fattura passiva una notifica ti avverte e puoi importare in automatico il documento ricevuto.
Il tuo commercialista ha sempre a disposizione i dati di cui necessita per seguire la tua contabilità.
Risparmi tempo nella gestione che puoi dedicare ai tuoi clienti o al tuo tempo libero.
Tutto questo, e molto altro, lo puoi fare a partire da 0,70 centesimi al giorno.
Quanto vale il tuo tempo ?

scopri quale soluzione è più adatta alla tua attivitàscopri le soluzioni

Potrebbero interessarti anche :

per conoscere maggiori dettagli compila il modulo
iscriviti alla newsletter
ottieni informazioni fiscali, amministrative e gestionali per aziende e liberi professionisti direttamente sulla tua email
scopri perchè iscriversi
condividi questo contenuto
Lascia un tuo parere sull'argomento